salmone

E’ cilindrico, grosso e rosa… Ma è un rollé al salmone naturalmente! A cosa stavate pensando?! Siamo solo ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica “In cucina con Milk”.

Le feste sono ormai passate da mesi (purtroppo), i panettoni dovreste quasi averli finiti, e la voglia di cucinare comincia a tornare. Oggi, quindi, prepareremo un secondo: Paté di salmone e ricotta con fagiolini (io li chiamo cornetti) e salsa piccante al cacao, un piatto veloce e particolare per stupire ospiti e amici.

INGREDIENTI per 4 persone: 1spicchio d’aglio, 1 rametto di rosmarino fresco, 300 gr. di di salmone fresco + 100 gr.di di salmone affumicato 250gr. di ricotta fresca, 400 gr. di fagiolini freschi, 1 mazzetto di rosmarino, 35 gr. di mandorle sgusciate e spellate, 25 gr. di mollica di pane, 1 peperoncino secco,1 cucchiaino raso di cacao amaro, poco latte,olio extravergine d’oliva, sale.
PROCEDIMENTO: Sbucciate e tritate finemente l’aglio, lavate, asciugate, sfogliate e tritate finemente il rosmarino, tritate grossolanamente il pesce. Rosolate velocemente l’aglio con poco olio d’oliva e il rosmarino, aggiungete il pesce e cuocete per 4-5 minuti. Lasciate intiepidire e mescolate il tutto con la ricotta aggiustando di sale.

Prendete il composto e ponetelo in uno stampo da plum cake foderato con della pellicola trasparente (la pellicola deve eccedere dai bordi dello stampo in modo da facilitare in seguito l’estrazione) e riponetelo in frigo per qualche ora o 40 minuti in freezer e poi in frigo se avete fretta.

Pulite i cornetti e lessateli finché raggiungono la consistenza che preferite, fate attenzione a non cuocerli troppo, altrimenti si romperanno e diventeranno neri quando li farete saltare in padella per servirli.

Mentre i cornetti cuociono, potete cominciare a preparare la salsa al cacao amaro: mettete in un frullatore le mandorle, la mollica di pane, il peperoncino sbriciolato, 2 cucchiai d’olio, un pizzico di sale e il cacao, frullate finemente il tutto versando il solo latte necessario a ottenere una fluida cremina.

SERVING: Per servire capovolgete lo stampo su un piatto da portata facendo in modo che anche la pellicola si stacchi dalla forma e copra il paté sul piatto, a questo punto potrete facilmente modellare il paté coperto dalla pellicola della forma che preferite senza nemmeno sporcarvi le mani. Lasciatevi ispirare dalla fantasia! Sicuramente troverete la forma più adatta ad ogni contesto!

Scaldate i cornetti facendoli saltare in padella con un trito di aglio e prezzemolo e disponeteli in modo esteticamente gradevole sul piatto accanto al paté. Sempre sullo stesso vassoio potrete porre dei crostini di pane tostato, in modo da suggerire l’accompagnamento al paté.

Ognuno si servirà poi della quantità di salsa che preferisce da una salsiera che avrete decorato con una spolverata di lamelle di mandorle o di peperoncino in polvere (in base all’intensità di colore che avrà la vostra salsa e al grado di piccantezza del peperoncino), eventualmente potrete decorare in maniera complementare il paté o i fagiolini.

Buon appetito!

Marco