Bisessualità: tra storia, società, cultura e attualità

Venerdi 29 gennaio alle ore 18,30, presso la sede Guado di Via Soperga 36 a Milano, il Circolo Culturale TBGL, Harvey Milk, terrà un incontro dal titolo “Bisessualità: tra storia, società, cultura e attualità”.

Gli invitati a parlare al tavolo sono figure che accolgono e che affrontano il tema sotto diversi punti di vista, in base alle proprie esperienze e alle proprie attività svolte nell’ambito sociale e del movimento LGBT: precisamente interverranno Massimiliano Carta, un rappresentante di MigraBo Lgbt, Davide D’Amato, attivista bisessuale, Luigia Sasso, attivista e ideatrice del blog biqueer.blogspot.it e, infine, Raffaele Yona Ladu, attivista e ideatore del blog biqueer.blogspot.it

L’incontro affronterà il tema della bisessualità dal punto di vista molteplice delle sue forme ed espressioni. Vogliamo dare, attraverso i vari interventi, uno spettro completo sulla bisessualità e concedere l’inizio di un percorso di conoscenza di un’identità soesso disconosciuta, non affrontata, silentita o avversata. Massimiliano Carta affronterà l’aspetto culturale della bisessualità, un’analisi su fonti e citazioni letterarie, artistiche visive, mitologiche, mentre Davide Amato porterà la propria esperienza di attivista, affrontando il tema da un punto di vista attuale e sociale, politico e associazionistico.
Infine Luigia Sasso e Raffaele Yona Ladu, fondatori di bequeer Lieviti Verona, apporteraano un intervento che riguarderà ampiamente l’esperienza fatta attraverso la rete, tramite forum di discussione e di confronto sulla tematica, un servizio alla persona e un’attività di tipo socio culturale.

Testo a cura di Alessandro Rizzo

Alessandro Rizzo

Redattore, fondatore di Rapporto di Minoranza, della cui associazione è presidente. Redattore di Cinemaindipendente.it, webzine di cultura indipendente cinematografica. Vicedirettore di "Segreti di pulcinella", giornale di arte e cultura on line, collabora con culturagay.it, pianetagay.it e organizza iniziative di presentazione libri ed esposizioni artistiche e performative in diversi locali di Milano. Collabora con la libreria lgbt di Milano presso lo store Pier Open Space di Milano ed è redattore di Pier Magazine. Cura la rubrica libro lgbt della settimana nell'ambito della radio web Gayday2. Da sempre impegnato nella promozione della cultura e della politica culturale nell’ARCI, dove ha fondato il circolo "Equinozio". Attento all’analisi della contemporaneità, pacifista convinto, antifascista irriducibile, nonviolento e aderente ai movimenti contro la guerra e per la pace. Fa parte del Tavolo della Casa della Pace di Milano. E' attivista nel movimento lgbt promuovendo iniziative e attività culturali utili e funzionali a promuovere i diritti e l'estensione della democrazia.