Archivi per la categoria ‘TREVIGLIO PRIDE 2010’

TREVIGLIO PRIDE 2010: GRAZIE!!!!

Il metodo Treviglio Pride funziona: approvata trasversalmente la mozione omo-transfobia.

Il Comitato Treviglio Pride 2010 (Milk Milano, Agedo Nazionale, Arcilesbica xx Bergamo, Bergamo contro l’omofobia) comunica con entusiasmo l’adesione della città di Treviglio alla Giornata Mondiale contro l’Omofobia e la piena sottoscrizione della mozione contro l’omo- e transfobia proposta dal comitato stesso, portata in consiglio per voce dei consiglieri Carla Bonfichi (PD), Pietro Guzzetti (Città Invisibile), Luigi Reduzzi (PRC), Giuseppe Scarpellino (Ariella Borghi Sindaco).

L’approvazione è avvenuta ieri sera nel corso della seconda sessione del consiglio comunale convocato per i giorni 8 e 9 Giugno 2010, con 16 voti a favore e 2 astensioni: Patrizia Siliprandi (Lega Nord) e Enzo Riganti (Insieme con Minuti).

Il testo completo della mozione e i suoi allegati sono scaricabili in file pdf al seguente link: http://www.trevigliopride.it/?page_id=436.

Il Comitato Treviglio Pride 2010 intende ringraziare particolarmente non solo i proponenti (in particolare Carla Bonfichi, distintasi in modo esemplare per l’impegno profuso) ma anche quanti durante il dibattito, i contatti e le riunioni che lo hanno preceduto hanno dimostrato grande attenzione e sensibilità, esprimendosi con parole estremamente apprezzate: in specie i consiglieri Bruno Brambilla (Progetto Treviglio), il sindaco Ariella Borghi, l’assessore alla cultura Daniela Ciocca e i consiglieri di minoranza Gianluca Pignatelli (Capogruppo PDL) e Basilio Mangano (PDL).

Nonostante la nota stonata della gratuita esibizione di omofobia paternalistica nei confronti del Pride esternata dal consigliere Enzo Riganti nel giustificare la propria astensione al voto, il Comitato sottolinea il proprio grandissimo apprezzamento per il generale svolgimento dei lavori, le argomentazioni addotte dagli altri consiglieri e la cura da essi prestata.

Infine, in merito alle polemiche suscitate dalla lettera del Sig. Giuseppe Sghirlanzoni (membro del Coordinamento del PDL di Treviglio) pubblicata su L’Eco di Bergamo di Venerdì 4 Giugno, in cui si invitava con motivazioni incommentabili all’affossamento della mozione, il Comitato ritiene che la migliore risposta data sia l’unità di voti mostrata dai rappresentanti cittadini del PDL in sede di consiglio comunale.

Non possiamo che esprimere la nostra piena soddisfazione per la vicinanza espressa in modo così plebiscitario dalla Città di Treviglio, per voce del consiglio comunale, alla comunità gay lesbica bissessuale e transessuale” dichiara Stefano Aresi, portavoce del Pride.

Siamo felici: questo è ciò che fa il Pride quando offre dialogo e si radica nel territorio. Siamo grati ai consiglieri, poiché da oggi Treviglio si schiera ufficialmente, senza se e senza ma a difesa dei propri cittadini discriminati perché omo o transessuali, impegnandosi a creare una cultura positiva nei confronti delle differenze con atti reali: e per qualunque giovane ora stia affrontando la comprensione della propria identità sessuale e del proprio orientamento tutto ciò ha un valore inestimabile“.

In merito alle astensioni, conclude Aresi: “Essersi astenuti dal voto, in questo caso, vuol dire aver scelto di stare dalla parte dei carnefici. Dinnanzi alla violazione di diritti umani non ci si può non esprimere: come ha detto durante il dibattito l’assessore Ciocca, votare questa mozione è un atto d’amore. L’indifferenza o la paura di chiamare le cose col proprio nome sono un cibo squisito per chi si nutre d’odio, di cui l’omofobia è figlia. Da oggi le persone omo e transessuali di Treviglio, di certo, sentiranno da parte delle istituzioni quel calore che a molti è negato nei contesti omofobi in cui vivono o crescono“.

Treviglio Pride 2010: prima tappa!

E fu così che il tour de force detto Treviglio Pride ebbe inizio. Un buon inizio, non c’è che dire. La proiezione di Homofobicus, venerdì sera, ha visto la partecipazione di tanti “volti nuovi”, tra il pubblico e nel dibattito.

Non penso abbia senso cercare di relazionare ciò che è stato elaborato: ne verrebbe fuori più che un post un verbale, e noi non vogliamo scrivere un verbale. Ciò detto, le idee che sono venute a galla le abbiamo ascoltate tutti con grande attenzione. Non solo poiché provenivano da ragazze e ragazzi che parlavano in prima persona delle loro esperienze, dei vissuti più disparati, dei mille modi di affrontare il rapporto con chi ha difficoltà a conoscere ciò che è diverso da sé. Quel che ha colpito, credo, è stata soprattutto la grandissima energia che circolava, la voglia di non rinchiudersi nelle proprie certezze e nei propri rifugi.

Per leggere il resto dell’articolo, clicca qui!

TREVIGLIO PRIDE: VOLONTARI, ALL’ATTACCO!!! ;-)

Siamo ormai entrati nel vivo della costruzione del Treviglio Pride 2010, il primo Pride della Bergamasca. Ora è il momento di darsi da fare, di rimboccarsi le mani e di contribuire, tutti assieme, all’organizzazione di quello che si va prospettando come uno dei momenti più partecipati di incontro e conoscenza della realtà GLBT (Gay, Lesbica, Bisessuale, Transessuale) e dei cittadini delle province di Bergamo e Milano.

Chiunque voglia sentirsi partecipe di questa iniziativa e sia pronto ad offrire anche un piccolo sostegno in termini di tempo e di voglia di fare, è invitato a partecipare all’incontro-riunione di sabato 8 MAGGIO 2010, ore 17 presso il locale Al D di via Galliari 6, Treviglio (BG) (trovi tutte le indicazioni sotto).

Se hai scoperto da poco dell’esistenza di questa iniziativa e hai voglia di prendervi parte, questo è il momento giusto per iniziare! Per qualsiasi informazione, consiglio, perplessità: adesioni@trevigliopride.it

La lotta contro i pregiudizi è un fatto di civiltà. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti.

Il punto di ritrovo:http://www.milkmilano.com/?page_id=1583
Tutti i modi per arrivare a Treviglio: http://www.trevigliopride.it/?page_id=51
Google maps:  Visualizzazione ingrandita della mappa

Contattaci

Contattaci a
presidente@milkmilano.com

I nostri laboratori

Teatro
Una domenica al mese, con Alessandro Martini
per info: teatro@milkmilano.com

Meditazione
una volta al mese, di giovedì, alla Sede Guado
per info: meditazione@milkmilano.com

AMA Relazioni Affettive
un martedì si e uno no, alla Sede Guado
per info: ama@milkmilano.com

AMA Identità di Genere
un giovedì si e uno no, alla Sede Guado
per info: transgender@milkmilano.com

Eventi Culturali
per info: Marco D'Aloi
vice@milkmilano.com

Sportello TiAscolto
per info: Stefano Ricotta
tiascolto@milkmilano.com

Progetto Bisessuali
per info: Davide Amato
bisessuali@milkmilano.com

Progetto Crossdressing
per info: Sabrina Bianchetti
crossdressing@milkmilano.com

Commenti recenti
    Calendario posts
    aprile: 2017
    L M M G V S D
    « Mar    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    MILKTV
    Accendici, siamo on-line!!!
    «Dobbiamo dare speranza alla gente. Speranza per un mondo migliore, speranza per un domani migliore. Non si può vivere di sola speranza, ma senza di essa la vita non vale la pena di esser vissuta» Harvey Milk
    IERI
    PARTECIPA
    Il MILK è un’associazione aperta a tutti, quindi anche a te! Vogliamo affrontare la realtà TBGL milanese a 360 gradi, in svariati campi e organizzando manifestazioni culturali e politiche che possano arricchire l’intera comunità cittadina. Intendiamo operare anche nell’ambito del benessere della comunità, sostenendo in primis (ma non solo) attività di collaborazione diretta con chi si occupa di lotta e prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili. Inoltre, in qualità di associazione di cultura omosessuale, vogliamo rivolgerci alla comunità GLBT fornendo spazio che sia luogo di aggregazione e confronto.

    «La speranza non sarà mai silenziosa» Harvey Milk
    Legale Trans
    Sportello di orientamento legale Trans
    Convenzioni
    Tutti i negozi, locali ed esercizi convenzionati con Milk Milano! Clicca qui.
    «Se una pallottola dovesse entrarmi nel cervello, possa questa infrangere le porte di repressione dietro le quali si nascondono i gay nel Paese» Harvey Milk
    Mug!

    Scarica il nuovo numero di Mug!

    Siamo così
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001