VENERDI’ 16 ore 21,00 Milk ti propone un viaggio nella memoria e nell’attualità con Berlin-gay

 

Milk Milano inizia la sua stagione autunnale con un viaggio nella memoria storica invitandovi
VENERDI’ 16 SETTEMBRE alle ore 21,00 alla sede di Via Soperga 36 all’incontro con Salvatore
Trapani, fondatore di Berlin-Gay.it.
Si parlerà di omocausto, Salvatore ha scritto una tesi su “Arte e Olocausto” presso la prestigiosa
Università Ca’Foscari di Venezia.
Da sempre attivista nel movimento GLBTQ, giornalista freelance, scrittore e autore di un libro
di novelle, il nuovo progetto lanciato da Salvatore vede un percorso della memoria, quella
dell’omocausto, la persecuzione degli omosessuali da parte del regime nazista, in una città, Berlino,
divenuta ormai capitale rainbow europea, da sempre punto di riferimento culturale del movimento.
La proposta di Berlin-gay.it, con il supporto storico e fortemente competente di ISTORECO
(Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea di Regio Emilia) vuole dare
alla comunità un’occasione di ripercorrere i luoghi della memoria, attraverso viaggi di gruppo,
seminari e momenti di riflessione, non mancando di offrire spazi di divertimento e di evasione gaia
in una Berlino attuale, città effervescente e coinvolgente.
La capitale tedesca ha visto la barbarie disumana del nazionalsocialismo ma che ha anche dato
vita a mobilitazioni di resistenza e di opposizione; Berlino ha saputo dare vita a movimenti di
emancipazione degli anni Sessanta e Settanta tanto da candidare la comunità GLBT come ormai
parte strutturale del complesso panorama politico.
La storia diventa insegnamento per una politica fatta di ideali e di valori che portino

all’affermazione dell’eguaglianza e del rispetto della dignità umana, di giustizia e libertà.