Il direttivo

 

leonardo davide meda

Leonardo Davide Meda

Presidente 

Presidente del Circolo TBIGL+ “Harvey Milk” di Milano dal gennaio 2018. Ex-presidente di GayStatale; coordinatore del Coordinamento Arcobaleno delle associazioni LGBTQIA+ di Milano e provincia dal 2016. Studente di Storia. E’ uno dei membri fondatori del periodico LGBT Il Simposio.

 

Nathan

Presidente onorario

Attivista dal 2008, autore del blog “Progetto GenderQueer“, dedicato ai percorsi transgender non canonici e non medicalizzati, e all’antibinarismo di genere, è stato Presidente del Circolo TBGL Harvey Milk dal 2010 al 2018.
E’ un fondatore della rivista LGBT “Il Simposio”. Oggi coordina con Monica Romano il progetto Transgenerità, Cultura e Autocoscienza e gestisce il Laboratorio sui percorsi non medicalizzati.

 

daloi

Marco D’Aloi

Vicepresidente e Responsabile cultura

Nato a Napoli il 24/08/1977, si trasferisce a Milano dove svolge la professione forense su questioni di diritto civile e del lavoro. Nel mese di settembre 2014 entra in contatto con il Circolo Culturale TBIGL+ Harvey Milk e decide di dedicare parte del suo tempo libero all’attivismo LGBTIQA+ . Gestisce il progetto cultura, fino al 2016 portato avanti dal compianto Alessandro Rizzo eventiculturali@milkmilano.com

 

Erica Gazzoldi

Erica Gazzoldi

responsabile blog e social

Erica Gazzoldi è poetessa, narratrice e giornalista pubblicista. Pansessuale e ricercatrice spirituale, collabora da tre anni col Circolo TBGL Harvey Milk e ne è l’attuale responsabile social media. E’ direttice della rivista Il Simposio.

 

Monica Romano

Monica Romano

Consigliera Onoraria, Responsabile Progetto Identità di Genere

 

Dopo un’esperienza durata diversi anni come attivista presso associazioni transgender, è oggi responsabile del Progetto Identità di genere presso il Milk e facilitatrice del gruppo di auto-mutuo aiuto dedicato all’identità di genere, nella maturata convinzione che quello relativo al genere sia un percorso che travalichi i confini della condizione transgender, riguardando tutte le persone.transgender@milkmilano.com

 

I responsabili progetto

 

Cinzia Favini

Cinzia Favini

Psicologa,psicoterapeuta, Responsabile gruppo AMA-relazioni affettive.

Psicologa e psicoterapeuta sistemico-relazionale. Presso il Milk è facilitatrice del gruppo “Spazio Relazioni TBIGL” , uno spazio di confronto di esperienze relative alle relazioni affettive e non. spaziotbigl@milkmilano.com 

 

Sam Meraviglia

Grafico

Sam Mera, professione art director, graphic designer.
Animalista, ambientalista, vegetariano, crede nel rispetto di qualsiasi forma di vita, di genere ed orientamento. Antibinarista, persona genderfluid. Associato al Milk da 3 anni.

 

 

 

 

 

 

 

 

Laura Caruso

Co-responsabile, con Daniele Brattoli del gruppo AMA Identità di genere

Si occupa dell’accoglienza curando direttamente gli ascolti delle ragazze MtF. Facilita i Gruppi, insieme a Daniele Brattoli, in coordinamento con la Responsabile di Progetto Monica Romano. Fa parte del Gruppo di Ricerca Interuniversitario “Nuove Soggettività Adulte” presso il Dipartimento di Scienze per La Formazione dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca.

 

Daniele Brattoli

Co-responsabile, con Laura Caruso del gruppo AMA Identità di genere

Si racconta Mi avvicino alla tematica T nel 2004, un anno dopo inizio a fare volontariato. Seguo corso del Cig su accoglienza e primi ascolti. Divento referente dei primi ascolti per ftm. Partecipo ad incontri nelle scuole, insiema al gruppo scuola Cig. Nel 2013 entro a far parte del Milk transgender@milkmilano.com

 

Stefano Ricotta

Stefano Ricotta

Responsabile Progetto Benessere e Tiascolto

Psicologo e operatore di Spazio Neutro per alcuni distretti della Lombardia. Lavora prevalentemente con minori. Collabora con il Circolo Omosessuale Harvey Milk da circa un anno all’interno del Progetto Benessere. Offre uno spazio di ascolto e sostegno psicologico individuale a tutt* coloro che ritengono di star vivendo momenti difficili della propria esistenza con l’obiettivo di migliorare il benessere psicofisico della persona.tiascolto@milkmilano.com

 

Enrico Proserpio

Enrico Proserpio

Socio sostenitore e bisessuale dichiarato, co-responsabile “spiritualità ed LGBT”, responsabile laboratorio “Giardinaggio”

Nasce a Lecco il 15 luglio 1976 e da sempre si interessa di spiritualità e religioni e studia in particolar modo le tradizioni occidentali. Tra le altre cose si concentra sul rapporto tra le varie spiritualità e le tematiche GLBT. Ha tenuto una conferenza presso “Il Guado”, associazione di omosessuali credenti, sul tema “Massoneria, esoterismo e omosessualità”. Ha tradotto il Libro bianco degli “Enfants de Cambacérès”, una Fraternelle francese di Massoni GLBT.Il 5 maggio 2013 viene ordinato Diacono per le mani di Monsignor Armando Teodoro Corino della Chiesa Autonoma Ortodossa Italiana, e comincia una riflessione sul rapporto tra cristianesimo e temi GLBT, cercando una visione non discriminatoria e non violenta. Appassionato di storia, antropologia e di scienze, soprattutto di biologia, ha tenuto al circolo culturale GLBT Harvey Milk di Milano una conferenza sulle origini del razzismo in riferimento alle teorie scientifiche dal XVIII al XX secolo.Ha pubblicato il romanzo Il Ramo d’Acacia su Massoneria e fascismo e alcuni racconti e poesie di vario genere.Scrive sul blog Il Multicolore.È uno dei fondatori de Il Simposio. Per il Milk ha partecipato come relatore per la conferenza “Le Origini del Razzismo e dell’Intolleranza” e per la conferenza “Massoneria Rainbow” spiritualita@milkmilano.com

Coloro che hanno collaborato nel passato…

 

Davide Amato

Davide Amato

Responsabile progetto Bisessualità e del gruppo “Visibilità Bisessuale”

Nasce nel 1987 a Taurianova in provincia di Reggio Calabria. Dopo circa tre grandiosi anni passati dentro l’attivismo del comitato Arcigay “I due Mari” di Reggio Calabria per motivi principalmente didattici e in cerca di nuove opportunità approda dentro la realtà Milanese. Sin da subito si presenta per lui la grande fortuna di entrare a far parte di una associazione formata da persone abbastanza intraprendenti, oneste, ricche di carica creativa e all’interno della quale il pieno risalto espressivo e la totale accoglienza solidale, di ogni diversità umana, vengono considerati il minimo comune denominatore per portare avanti iniziative importanti e concrete. Si ritiene profondamente onorato di ricoprire l’incarico offerto per la carica di responsabile del progetto sulla bisessualità.Questo porterà sicuramente alla nascita per la prima volta del nuovo gruppo “visibilità bisessuale” all’interno del Milk. bisessuali@milkmilano.com

Sabrina bianchetti

Sabrina Bianchetti

Segretaria e Responsabile Progetto Crossdressing

Di origini calabresi, vive a Milano dal 2010, dove lavora come ingegnere. Nel 2015 approda al Milk, trovando un ambiente accogliente e di supporto. Nasce in lei lo stimolo ad impegnarsi attivamente per i temi TBGL, dando visibilità soprattutto alle identità di genere meno conosciute. Responsabile progetto Crossdressing e aiutante della segreteria presso il Milk.crossdressing@milkmilano.com

 

Maria Cristina Cozzolino

Maria Cristina Cozzolino

Responsabile sito web

Ha scelto MilkMilano per il suo volontariato digitale

 

Martina Manfrin

Pansessuale

Martina Manfrin, pansessuale e antibinaria, é attivista LGBT e lotta a favore dei diritti umani e della parità di genere. In passato ha collaborato con Amnesty International come giornalista e ha svolto volontariato con i detenuti.

 

Emanuele Boscarino

Ufficio stampa Milk

Buddhista e omosessuale dichiarato ufficiostampa@milkmilano.com

 

Valentina Guggiari

Valentina Guggiari

Psicologa, psicanalista, co-fondatrice Sportello TiAscolto

Psicologa e psicoanalista in formazione presso la SPP (Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica) di Milano. Collabora con l’associazione da circa un anno nell’organizzazione e promozione di eventi mirati al superamento del binarismo di genere ed all’affermazione dei diritti delle persone LGBT. Nell’ambito del più ampio PROGETTO BENESSERE, offre inoltre uno spazio individuale/familiare di ascolto e sostegno psicologico a chiunque senta il bisogno di confrontarsi rispetto al proprio percorso di autoaffermazione

 

Jacopo Enrico Milani

Jacopo Enrico Milani

Monaco buddhista zen, responsabile del progetto shatsu

 

 

Enrico Fava

Enrico Fava

Socio sostenitore, responsabile “Arte ed LGBT”

Insegnante di Storia dell’Arte nei Licei Scientifici dal 1998.Si interessa di Diffusione della Cultura. Vive e lavora a Milano. E’ un autore della rivista TBGL Simposio. Scrive per il Milk Blog e ha fatto al milk varie conferenze, tra cui quella su Tom Of Finland

 

Dognini

Antonio Dognini

Responsabile progetto meditazione e co-fondatore progetto TiAscolto

Comincia all’età di 24 anni ad appassionarsi alla ricerca interiore e a tutte le tematiche legate all’orientamento sessuale. Condivide la Meditazione come strumento di conoscenza e accettazione di sé e ha una formazione come Counselor Sistemico Relazionale. Lavorare con le persone, aiutandole a riscoprire il proprio potenziale e amore per se stesse, è il suo contributo come attivista LGBT. comincia all’età di 24 anni ad appassionarsi alla ricerca interiore e a tutte le tematiche legate all’orientamento sessuale.Condivide la Meditazione come strumento di conoscenza e accettazione di sé e ha una formazione come Counselor Sistemico Relazionale.Lavorare con le persone, aiutandole a riscoprire il proprio potenziale e amore per se stesse, è il suo contributo come attivista LGBT

 

Damiano Contin

supervisore counselor Milk

Damiano Contin Counselor sia presso l’Associazione Milk, sia con sedute individuali, diplomato al Corso di Counseling Gestaltico ad indirizzo Bioenergetico, pressol’istituto “Scuola Italiana di BioGestalt”, di cui adesso è Tutor.Nelle sedute, oltre all’ascolto empatico, si avvale di tecniche che coinvolgono il corpo come, ad esempio, modalità di respirazione, utilizzo della voce, e il monodramma. Effettua inoltre esercizi utili a restituire al corpo vitalità ed energia

 

Ivano Cipollaro

fondatore del Milk, socio sostenitore

 

Dante Fusi

responsabile progetto Teatro Milk