Articoli marcati con tag ‘BENESSERE’

Serata Meditazione LGBT (e non)

Questa serata si rivolge a chiunque sia alla ricerca di una maggiore pace dentro di sé e a chi vuole integrare questa pace nella vita di tutti i giorni.

Esistono molte forme di Meditazione appartenenti a diverse tradizioni.
Quella che sarà esplorata in questo incontro è una pratica seduta che si basa su poche ma essenziali indicazioni e che si ispira agli insegnamenti di maestri e ricercatori contemporanei (Adyashanti, Marina Borruso, Byron Katie per citarne alcuni) ma che ritroviamo anche nella saggezza comune alle culture di ogni tempo.

Partendo dal rilassamento, la pratica consiste nel porre attenzione a ciò che c’è nel momento presente diventando testimoni di ciò che ci sta accadendo.
Attraverso la vitalità e le sensazioni fisiche facciamo l’esperienza di riconoscere di essere vivi perché ci percepiamo in un corpo, piuttosto che considerare di essere vivi perché pensiamo.
Più che una tecnica, questa Meditazione è una forma di silenzio e osservazione che ci permette di sviluppare consapevolezza.

LA SERATA E’ APERTA A TUTTI
Può partecipare sia chi medita da qualche tempo, sia chi si affaccia per la prima volta alla Meditazione. Questi appuntamenti offrono uno spazio sicuro e protetto per praticare insieme; prevedono uno spazio d’introduzione in cui è possibile fare domande per chiarire dubbi, curiosità, etc. rivolti alla pratica.
Ci saranno tisane e the caldo; abbigliamento comodo consigliato (non necessariamente una tuta), se hai un cuscino da meditazione, portalo altrimenti sarà comunque possibile praticare su una sedia.

*** LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E’ DI € 5,00 CHE VERRANNO UTILIZZATI ESCLUSIVAMENTE A COPERTURA DELLE SPESE PER LA SALA
INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: counseling@milkmilano.com ***

Pratica guidata da Antonio Dognini, Counselor in formazione e tirocinante Milk

Giovedì 14 marzo 2013  —  ORE  20:30

Presso: Sede Milk / Il Guado – Via Soperga, 36 angolo V.le Brianza (MM Loreto – MM Caiazzo – MM Centrale)

Milk segnala: “Sapere salva la vita” HIV, test e… prossimi progetti.

Nadir onlus, una delle più importanti associazioni italiane attive nella lotta contro l’HIV/AIDS, lancia una campagna informativa su internet per invitare le persone a sottoporsi allo screening periodico di malattie a trasmissione sessuale (tra cui l’HIV). La trasmissione del virus, che avviene soprattutto per via sessuale, può riguardare chiunque: a quasi 30 anni dall’inizio dell’epidemia, persiste la disinformazione e la tendenza a ignorare il proprio stato sierologico.  Ne sono nati uno spot ed un sito. Buona visione ed grandi novità da parte nostra su questo tema.

Meglio non rischiare

Mi immagino il meccanismo. E mi fa sorridere.

La mission: parla dei preservativi.

Commento: tutto è stato detto, tanto è stato fatto.

Indizio: pensa alle conseguenze, ai problemi connessi, ai drammi.

Rischio: giocare sullo scandalo, sulla pietà.

Pensieri, sforzi, poi l’idea: parlare delle conseguenze estreme, ma convenzionalmente piacevoli.

Come non averci pensato prima?! Parlare della vita e non della morte.

Un messaggio positivo? No.

Ma si parla della vita come energia e non come dono, come dice la mia nonna, “è troppo vivo”.

E quindi per parlare di profilattici, si parla di bambini ma non malati o soli.

Ma indesiderabili, nel loro essere tremendi.

Messaggio recepito? Lo so, si capisce poco.

Allora guardate lo spot e ditemi se secondo voi funziona.

E mi immagino il meccanismo:

Human Ball

Negli ultimi anni l’AIDS è stato un tema discusso ma, purtroppo, alcune prese di posizione con gli anni si sono rivelate sbagliate. L’allarmismo e il terrorismo psicologico molte volte sono tanto dannose quanto le mancate precauzioni. Negli ultimi anni si è quindi cercato di ricorrere a filmati per illustrare le tematiche legate all’AIDS scegliendo come immagini delle allegorie e dei messaggi precisi, diretti, ma mai catastrofici. In questo video saltano subito all’occhio la povertà di colori dei personaggi virtuali e, sul piano opposto, il canto della madre che accompagna le immagini.

Vengono denunciate sia la velocità sia le dimensioni con i quali il contagio può essere trasmesso ed espandersi, distruggendo ogni cosa, nei paesi in cui non sono garantiti un corretto sistema di informazione, l’accesso diretto ed effettivo alle cure e le reali possibilità di prevenzione. Ciò che, a mio avviso, rende particolarmente rilevante il filmato è il lanciato sul finale, un messaggio purtroppo diffuso troppo poco: è possibile fermare l’AIDS, è possibile arginarlo, è possibile, con le dovute precauzioni, imparare a conviverci.

Ma non sempre si hanno le risorse per farlo, e il video denuncia che per fermare, o almeno frenare, i danni del virus dobbiamo collaborare e fornire i mezzi per farlo anche a chi non li possiede. Non si tratta solo di un impegno sociale, frenare le conseguenze di questa diffusione significa anche un domani avere meno ripercussioni a livello personale.

Sta a noi agire, in qualunque modo si decida di farlo, per sconfiggere un nemico comune.

Contattaci

Contattaci a
presidente@milkmilano.com

I nostri laboratori

Teatro
Una domenica al mese, con Alessandro Martini
per info: teatro@milkmilano.com

Meditazione
una volta al mese, di giovedì, alla Sede Guado
per info: meditazione@milkmilano.com

AMA Relazioni Affettive
un martedì si e uno no, alla Sede Guado
per info: ama@milkmilano.com

AMA Identità di Genere
un giovedì si e uno no, alla Sede Guado
per info: transgender@milkmilano.com

Eventi Culturali
per info: Marco D'Aloi
vice@milkmilano.com

Sportello TiAscolto
per info: Stefano Ricotta
tiascolto@milkmilano.com

Progetto Bisessuali
per info: Davide Amato
bisessuali@milkmilano.com

Progetto Crossdressing
per info: Sabrina Bianchetti
crossdressing@milkmilano.com

Commenti recenti
    Calendario posts
    marzo: 2017
    L M M G V S D
    « Feb    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
    MILKTV
    Accendici, siamo on-line!!!
    «Dobbiamo dare speranza alla gente. Speranza per un mondo migliore, speranza per un domani migliore. Non si può vivere di sola speranza, ma senza di essa la vita non vale la pena di esser vissuta» Harvey Milk
    IERI
    PARTECIPA
    Il MILK è un’associazione aperta a tutti, quindi anche a te! Vogliamo affrontare la realtà TBGL milanese a 360 gradi, in svariati campi e organizzando manifestazioni culturali e politiche che possano arricchire l’intera comunità cittadina. Intendiamo operare anche nell’ambito del benessere della comunità, sostenendo in primis (ma non solo) attività di collaborazione diretta con chi si occupa di lotta e prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili. Inoltre, in qualità di associazione di cultura omosessuale, vogliamo rivolgerci alla comunità GLBT fornendo spazio che sia luogo di aggregazione e confronto.

    «La speranza non sarà mai silenziosa» Harvey Milk
    Legale Trans
    Sportello di orientamento legale Trans
    Convenzioni
    Tutti i negozi, locali ed esercizi convenzionati con Milk Milano! Clicca qui.
    «Se una pallottola dovesse entrarmi nel cervello, possa questa infrangere le porte di repressione dietro le quali si nascondono i gay nel Paese» Harvey Milk
    Mug!

    Scarica il nuovo numero di Mug!

    Siamo così
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001