1

Oggi, 20 Novembre, si celebra il Trans day of rememberance, la giornata del ricordo delle vittime della transfobia. Potevamo scrivere lunghi comunicati con liste di dati, esprimere il nostro sdegno in ricchi testi, carichi di cordoglio… ma i sentimenti che pravolgono oggi sono anzitutto quelli di vicinanza alle nostre amiche e ai nosti amici trans, l’affetto, la riflessione in merito alla nostra incapacità di tutelare come si dovrebbe queste nostre sorelle e questi nostri fratelli.

Vorremmo che le strade e le piazze di Milano oggi fossero in silenzio, un silenzio che – al contrario di quello che seppellisce queste vittime lontano dagli occhi della memoria collettiva – evidenzi con la propria forza l’orrore e il peso di ciò a cui l’odio transfobico continuamente porta. Le uniche persone che han diritto di parlare, oggi, sono proprio quelle massacrate e discriminate perché trans: diamo loro voce anzitutto attraverso il nostro ricordo. E’ il minimo che possiamo fare.

Stefano Aresi, portavoce Milk Milano