MEDITAZIONE LGBT & Non

Incontri a cura di Antonio Dognini, Counselor associato Milk
Appuntamento mensile, di giovedì, dalle 20.45 alle 22.45 circa
Presso: Sede Guado di Via Soperga 36, Milano

***

Queste serate si rivolgono a chiunque sia alla ricerca di una maggiore pace dentro di sé e a chi vuole integrare questa pace nella vita di tutti i giorni.

Esistono molte forme di Meditazione appartenenti a diverse tradizioni.
Quella che sarà maggiormente esplorata in questi incontri è una pratica seduta che si basa su poche ma essenziali indicazioni e che si ispira agli insegnamenti di maestri e ricercatori contemporanei (Adyashanti, Jeff Foster, Eckhart Tolle per citarne alcuni) ma che ritroviamo anche nella saggezza comune alle culture di ogni tempo.

La meditazione è un atteggiamento più che una tecnica.
Questa pratica è una forma di silenzio e osservazione che ci permette di riconoscere la naturale consapevolezza partendo dall’attenzione a ciò che c’è nel momento presente e diventando testimoni di ciò che ci sta accadendo.
Sedersi in meditazione vuol dire essere disposti ad entrare nella verità di ciò che siamo, ricontattando la quiete sempre presente sotto ogni movimento mentale o emozionale.
Attraverso la vitalità e le sensazioni fisiche, inoltre, facciamo l’esperienza di riconoscere di essere vivi perché ci percepiamo in un corpo, piuttosto che considerare di essere vivi perché pensiamo.

*** LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E’ DI € 5,00 CHE VERRANNO UTILIZZATI ESCLUSIVAMENTE A COPERTURA DELLE SPESE PER LA SALA
INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: meditazione@milkmilano.com ***

LA SERATA È APERTA A TUTTI
Può partecipare sia chi medita da qualche tempo, sia chi si affaccia per la prima volta alla Meditazione. Questi appuntamenti offrono uno spazio sicuro e protetto per praticare insieme; prevedono uno spazio d’introduzione in cui è possibile fare domande per chiarire dubbi, curiosità, etc. rivolti alla pratica e uno spazio finale di condivisione.
Ci saranno tisane e the caldo; abbigliamento comodo consigliato (non necessariamente una tuta), se hai un cuscino da meditazione, portalo altrimenti sarà comunque possibile praticare su una sedia.

__________________________________________________________

Approfondimento: “PERCHE’ MEDITARE?”

La pratica ci radica nella dimensione spirituale presente in ognuno di noi, a prescindere da quali siano il proprio credo religioso o le proprie esperienze di vita.
È da qui che entriamo in contatto con le nostre risorse più profonde, risvegliando le nostre qualità innate di buonsenso e di accettazione di ciò che è.
Queste qualità ci consentono di accettare e amare noi stessi, gli altri e ci permettono di vivere il quotidiano e le nostre relazioni in maniera semplice, vera e sempre nuova.

__________________________________________________________

https://www.facebook.com/groups/MilkMeditazione